Autorizzazione Integrata Ambientale

 

C on il provvedimento di Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.) si autorizza l'esercizio di impianti che hanno impatti significativi sull'ambiente. Le attività che necessitano dell'autorizzazione integrata sono individuate all'allegato VIII alla parte II del D.lgs. 152/06 e sono suddivise in sei categorie:

  1. Attività energetiche.
  2. Produzione e trasformazione dei metalli.
  3. Industria dei prodotti minerali.
  4. Industria chimica.
  5. Gestione dei rifiuti.
  6. Altre attività.

La procedura prevista per il rilascio dell'A.I.A. è unica e ad essa sono sottoposti i nuovi impianti e gli impianti esistenti. L'A.I.A. sostituisce ad ogni effetto visti, pareri, autorizzazioni e concessioni di organi regionali, provinciali e comunali.

La Regione Molise con Delibera di Giunta Regionale n. 541 del 08 agosto 2012 ha individuato ARPA Molise quale struttura competente per l'espletamento delle attività istruttorie tecniche per il rilascio dell'autorizzazione integrata ambientale; in particolare, con apposita convenzione, sono state delegate all'ARPA Molise le seguenti funzioni:

  • la verifica di conformità delle domande presentate
  • l'avvio del procedimento
  • la ricezione di osservazioni da parte del pubblico interessato
  • la convocazione della Conferenza dei Servizi

Presso gli uffici dell'Agenzia sono disponibili i documenti e gli atti inerenti i procedimenti, ai fini della consultazione da parte dei soggetti interessati.

Le attività istruttorie di ARPA Molise si concludono con l'invio del Rapporto Istruttorio Finale (RIF) alla Regione Molise, che adotta il provvedimento finale.